Categoria: Maestra vecchia fa buon brodo

Halloween: il racconto di paura, libri da leggere, lavoretti da fare …

La festa di Halloween ci offre l’occasione per lavorare a livello interdisciplinare  sul racconto di paura. Possiamo partire con la lettura di libri “brividosi” destinati ad accendere la curiosità nei ragazzi verso questo tipo di scrittura , di solito molto amato,  per stimolare riflessioni, emozioni, per analizzare e scoprire, dando vita ad un bellissimo “Circolo […]

Maestra vecchia fa buon brodo. Lettoscrittura seconda parte. Unità di senso.

Quando si lavora alla costruzione della parola scritta, oltre allo sviluppo delle indispensabili competenze metafonologiche e alla corretta connessione tra fonema e grafema, è necessario porre attenzione alla creazione di sfondi “di senso” , nei quali i bambini possano riconoscere lo scopo della scrittura, cioè la sua funzione comunicativa. Spesso i libri di lettura ci […]

Classe prima: vocali … sensoriali. Lavoro di gruppo.

Montessori ci insegna che l’esperienza sensoriale è fondamentale per supportare l’apprendimento. Ecco allora le nostre vocali “sensoriali”. Lavoro di gruppo: Fase 1: ogni gruppo deve darsi un nome Fase 2: ad ogni gruppo viene assegnata una vocale Fase 3: ogni bambino del gruppo deve pensare una parola che inizia con quella vocale Fase 4: le […]

3 ottobre. Sognare è un diritto? Giornata Nazionale in memoria delle vittime dell’Immigrazione.

Bassir viene dal Senegal. E’ arrivato in Italia a maggio dell’anno scorso. Ha 11 anni e non sorride mai. Con l’italiano ha iniziato ad imbastire qualcosa. E’ diligente e intelligente, molto educato e rispettoso. E vuole imparare. Stamattina piangeva. Piangeva di un pianto composto, straziante. Piangeva perché non riusciva a farsi capire. Piangeva perché non […]